Configurabilità

Flessibilità nella configurazione

Le classi documentali definite sono completamente personalizzabili dall’utente, che ha a disposizione strumenti per configurare ogni loro aspetto.

Il designer di form integrato consente di specificare, per ciascuna classe documentale, le informazioni e i metadati associati al documento.

È inoltre possibile definire strutture dati complesse, come testate e dettagli, e specializzare i campi in base al tipo di contenuto: testo, numeri, date, campi collegati a liste o tabelle, campi di testo formattato, e così via. 

La classe documentale consente, inoltre, la definizione di azioni sui documenti, trasformando il documento in un oggetto dinamico che potrà essere sottoposto a varie operazioni e circolare tra diversi attori. 

Inoltre, c’è la possibilità di avviare e gestire processi collegati ai documenti, utilizzando il motore BPM integrato nell’applicazione.